VERDE. L’ASSESSORE RIORGANIZZA IL SETTORE

By 14 marzo 2014 Blog No Comments

L’Assessore al Verde, Giuseppe Barbera oggi ha firmato una disposizione di servizio che modifica profondamente la struttura organizzativa del settore verde e rimodulando le attività di competenza del Capo Area.
“Questa disposizione serve a riorganizzare un settore che è di fondamentale importanza per il decoro e per la vivibilità della città – afferma Barbera – che però evidentemente oggi stenta a rendere i servizi ad un livello qualitativo adatto a ciò che i cittadini si aspettano.”
“Il rilancio della qualità e della fruibilità del verde cittadino, dai giardini storici alla Favorita e alle aree verdi dei quartieri – ricorda il Sindaco Leoluca Orlando – è un elemento essenziale della politica dell’Amministrazione per la qualità della vita e la riorganizzazione di questo settore si è quindi resa necessaria e non più rimandabile.”

Nel dettaglio, all’architetto Rosaria Collura è stato affidato il coordinamento delle attività dei giardini storici, con la collaborazione di Marco Zerilli e del consulente del Sindaco, Manlio Speciale. Collura curerà anche il coordinamento delle attività relative alla piantumazione di un albero per ogni neonato cosi come stabilisce la legge n.10 del 14 gennaio 2013.

Il coordinamento del Vivaio comunale è stato affidato a Giovanni Butera, che curerà le attività inerenti il verde del Parco della Favorita, in collaborazione di Dario Del Bosco.

Le attività relative al coordinamento degli interventi manutentivi che sono effettuati da Settore Ambiente sono state affidate all’architetto Salvatore Zanca.

Ad Antonio Barbaria e a Pietra Piacenza, è stato affidato il coordinamento delle attività inerenti la potatura delle alberature, avvalendosi della collaborazione di Vincenzo Caruana, che continuerà anche la collaborazione con l’Unità di Progetto Coime per la gestione tecnico-agronomica del Parco Ninni Cassarà. Barbaria e Piacenza, continueranno, invece, a coordinare le attività tecniche eseguite dal personale Gesip, avvalendosi, ciascuno per la circoscrizione di competenza, della collaborazione dei vari esperti e istruttori periti agrari.

Sempre per quanto riguarda le attività amministrative relative al personale Gesip, queste verranno gestite ancora da Patrizia Piazzese.

La disposizione di servizio firmata dall’Assessore Barbera, prevede anche che il coordinamento delle attività relative ai prati, al VTA, agli interventi nelle aiuole sparse e di tutti gli impianti a verde della città, compresi gli impianti di irrigazione, dando anche le indicazioni tecniche ed agronomiche, sarà a cura di Giuseppe La Mantia che, per quanto riguarda gli interventi sugli impianti idrici si avvarrà della collaborazione del collaboratore vivaista Filippo Muratore. Allo stesso La Mantina, infine, sono stati affidati i rapporti con la Soprintendenza regionale per quanto riguarda le alberature, il coordinamento delle autorizzazione all’abbattimento delle alberature in proprietà private, il coordinamento delle attività
di vigilanza e di eventuale intervento a carico dell’amministrazione comunale per quanto riguarda la manutenzione del verde privato con la collaborazione di Antonino Pensabene e, sotto l’aspetto legale, dell’istruttore amministrativo Francesco Napolitano, per l’eventuale emissione di ordinanza a carico del privato inadempiente, oltre alla gestione dell'”Atlante del Verde”, con la collaborazione di Archimede Santoro e Antonio Di Maria, e la verifica circa la rivisitazione del regolamento del verde pubblico e privato della città di Palermo.

Ridisegnati anche gli incarichi per quanto riguarda il lavoro da svolgere nelle Circoscrizioni la cui attività comprenderà ogni competenza sul verde comprese la piantumazione della alberature varie, aiuole sparse, spartitraffico ecc.
L’esperto perito Agrario Antonino Mangano sarà il nuovo responsabile del verde della Prima e della Quarta Circoscrizione, L’istruttore perito agrario Antonino Amodeo, sarà responsabile al verde della Seconda circoscrizione conparticolare attenzione per le zone di Acqua dei Corsari, Bandita e fascia costiere, mentre l’esperto perito
agrario Marcello Campo Augusto sarà responsabile del verde della Terza Circoscrizione e curerà i rapporti con la circoscrizione di riferimento per le tematiche riguardanti S. Benedetto il Moro, via Villagrazia e tutto ciò che riguarda le alberature erroneamente piantumate in via del Levriere, via Villagrazia e in altre vie limitrofe.

L’esperto perito agrario Antonino Pisciotta, invece sarà il responsabile del verde della Settima circoscrizione, con particolare attenzione per l’area San Filippo Neri, con l’obiettivo primario della riqualificazione ambientale di quella zona. Infine, l’esperto perito agrario Rosario Rosano, sarà il responsabile del verde di tutte le scuole di pertinenza comunale e del verde dell’Ottava circoscrizione.