Fotografa con Social Street l’itinerario arabo-normanno

By 20 settembre 2014 Blog, news No Comments
social street arabo normanno

Domenica 21 e lunedì 22 entra a fare parte della prima testimonianza social dell’itinerario arabo-normanno! Scatta una foto e aggiungi #patrimoniounesco e #igerspalermo

Facciamo una passeggiata per fotografare l’itinerario Arabo-Normanno a Palermo e valorizzare la bellezza della nostra città?
Basta utilizzare l’hashtag #patrimoniounesco e #igerspalermo su Facebook, Twitter e Instagram. Ognuno va a fare le foto quando vuole!
Lunedì 22 settembre e fino a giovedì i commissari dell’Unesco verranno a Palermo per giudicare la nostra candidatura, inondiamo i social con la bellezza della nostra città per dimostrare la nostra volontà di esserci!
Non ci sono parole per descrivere la meraviglia del nostro itinerario arabo – normanno che ha pieno diritto di entrare a far parte del patrimonio mondiale dell’umanità come frutto universale dell’ingegno umano e testimonianza unica e eccezionale di una tradizione culturale.
I normanni, a cui dobbiamo le opere dell’itinerario, furono dominatori più che colonizzatori, infatti non imposero la loro cultura ma crearono un mélange tra le dominazioni precedenti: bizantina, latina, araba. I frutti sono di eccezionale valore storico-artistico: un’architettura e un’arte uniche al mondo.
Ecco l’itinerario palermitano da fotografare:
La Cattedrale – Il primo nucleo dell’edificio risale al 1185, la basilica fu trasformata in moschea dai Saraceni.
Palazzo dei Normanni – Il primo nucleo del Palazzo risale alla dominazione araba (IX secolo). I Normanni in seguito lo rimaneggiarono.
La Martorana – La chiesa, destinata al rito greco bizantino, fu edificata nel 1143 da Ruggero II.
La Magione – La chiesa fu fondata nel 1191 dal cancelliere del regno normanno Matteo d’Ajello. Nel 1782 la chiesa passò ai Borboni che ne ammodernarono la struttura
La Zisa – Il palazzo della Zisa (dall’arabo al-ʿAzīza ovvero “la splendida”) risale al XII secolo e fu costruito dai normanni imitando i meravigliosi palazzi arabi.
I Qanat – opera sotterranea di ingegneria idraulica.
La Cuba – La Cuba fu costruita nel 1180 da Guglielmo II.
San Giovanni degli Eremiti – Ricostruito da Ruggero II dal 1136
Il duomo di Monreale – Il Duomo è stato costruito nel 1174 da Guglielmo II d’Altavilla.
Il duomo di Cefalù – Il duomo è stato costruito nel 1134 da Ruggero II

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi