Insieme per piazza Lolli e Mondello

By 10 giugno 2014 news No Comments
piazzalolli

Social street Palermo – Guerrilla Gardening Palermo e Legambiente Sicilia insieme per piazza Lolli e Mondello: una domenica di festa per chi ama Palermo.

L’8 giugno è stata la domenica simbolo di una nuova cittadinanza che ha deciso di smettere di lamentarsi per “fare insieme”.

Di mattina i social stretters di Mondello si sono dati appuntamento per ritrovare la bellezza nella spiaggia. Hanno raccolto tantissimi sacchi di immondizia e sensibilizzato i cittadini al rispetto del bene comune. Purtroppo Mondello è completamente abbandonata e lo scarso senso civico di una grande maggioranza è la principale causa del degrado.

Nel pomeriggio i cittadini si sono dati appuntamento a Piazza Lolli.

L’evento è stato realizzato anche grazie il sostegno della circoscrizione che venerdì scorso ha prontamente risposto all’appello dei cittadini attraverso una pulizia straordinaria.
Purtroppo ieri pomeriggio la piazza era già piena di cicche di sigarette e bottiglie di birra vuote. Sembra proprio che il problema di Palermo sia la scarsa educazione civica. Soltanto diffondendo le buone pratiche della bellezza si può educare il cittadino palermitano a rispettare la sua città e a vivere gli spazi esterni come suoi.

Guerrilla Gardening Palermo è arrivata munita di zappe, piantine e bidoni per annaffiare le piante mentre Legambiente ha consegnato ai volontari un kit per pulire la piazza e tutti i cittadini hanno portato cibi e bevande per l’aperitivo.
“L’evento di ieri pomeriggio è stato davvero emozionante. Abbiamo piantato, brindato, chiaccherato e disegnato tutto il pomeriggio. Tutti i volontari hanno creato in piazza una segnaletica della bellezza disegnando sul pavimento con gessetti colorati. Fiori, cuori, piante e spot come: La piazza è tua, tienila pulita. Viva la bellezza. Coltiviamo la bellezza. E davanti alle piantine appena piantate da Guerrilla Gardenig è stato scritto: Dammi un po’ d’acqua”. Così afferma Rosa Tinnirello organizzatrice dell’evento insieme a Giulia De Chirico, Giuseppe Di Giovanni e Giulia D’Oro, coordinatori della social street Zisa/Lolli.

Il prossimo appuntamento con le social street a Palermo sarà martedì alle ore 20 in piazza Beati Paoli. I social streetters del centro storico stanno discutendo con commercianti e residenti sulle nuove opportunità offerte dalle pedonalizzazioni e su una modalità di “vivere” il centro storico nel rispetto del bene comune.